Tutti gli itinerari e le visite guidate a Genova per Dicembre 2019

Date disponibili
 

 

 


 Fra luce e colore
Le vetrate, dalle cattedrali gotiche a Matisse

Giorno
Lunedì 2 dicembre

Ore
16:00

Dove
Locale Les Rouges piazza Campetto 8

Diafani diaframmi di luce, fragili intelaiature che racchiudono vitrei racconti. Le vetrate sanno incantare gli uomini d’oggi come le genti del Medioevo, momento in cui si compresero le potenzialità espressive di questa arte. Grazie al gotico, caratterizzato dai nuovi sistemi di costruzione che permettevano di alleggerire le pareti delle chiese, le vetrate ebbero una diffusione enorme. Policrome superfici si dipanavano lungo le navate, nei rosoni e nelle absidi delle cattedrali, effigiando la storia biblica, ma anche le imprese dei re e degli eroi. Fu una vera rivoluzione. Ripercorriamo i processi operativi di questa incredibile arte, soffermandoci sulle opere più significative, dalle vetrate del coro di Saint-Denis agli esempi italiani, dalle sofisticate soluzioni del gotico anglosassone alle sensazionali creazioni di Chartres e della Sainte-Chapelle parigina, dai maestri Preraffaelliti a Chagall e Matisse, fino alle vetrate contemporanee, segno della continuità di un’arte fragile, ma al tempo stesso eterna.

 

 

 

 

 

 

 

PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA
Quota di partecipazione 10 € (approfondimento culturale e consumazione)

 


 La chiesa romanica di San Donato
Tra Bisanzio e le Fiandre

Giorno
Giovedì 5 dicembre

Ore
16:00

Dove
Chiesa di San Donato, via San Donato 10

Una visita dedicata alla chiesa di San Donato, centro religioso posto al limitare delle pendici della collina di Sarzano, fondato nell’XI secolo. Ripercorriamo le vicende dell’edificio, dagli elementi di origine romanica, come la splendida torre nolare, ai rifacimenti del d’Andrade, sino ai traumi e alle ricostruzioni subite a causa dei bombardamenti della Seconda guerra mondiale. L’interno, che ricorda l’articolazione architettonica delle chiese bizantine, ospita anche una sede espositiva, nella quale focalizziamo la nostra attenzione sulla Madonna di Barnaba da Modena, con le sue raffinate lumeggiature dorate, e sul trittico dell’Adorazione dei Magi, voluto nel 1515 da Stefano Raggi. Il dipinto, rappresentativo di quel sistema di relazioni, commerciali ed artistiche, che legarono per decenni Genova e le Fiandre, colpisce per i colori smaltati, l’attenzione ai particolari e il ritmo compositivo calibrato che fanno dell’opera uno dei capolavori di pittura fiamminga presenti in città.

 

 

 

 

 

 

 

PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA
Quota di partecipazione 5 € (offerta per le chiese e  approfondimento culturale)

 


 Luoghi d’Arte a Palazzo Ducale
Presentazione delle nuove attività 2020

Giorno
Martedì 10 dicembre

Ore
17:45

Dove
Palazzo Ducale, piazza Matteotti 9

La presentazione del nuovo calendario di attività della nostra Associazione si svolge quest’anno in una sede d’eccezione: il Salone del Maggior Consiglio di Palazzo Ducale, la cui Fondazione per la Cultura sostiene il nuovo, importante, progetto culturale che Luoghi d’Arte ha ideato per il 2020. In questo appuntamento, infatti, oltre alle molte nuove attività fissate per il prossimo anno, illustriamo un’importante iniziativa di valorizzazione culturale della città, in collaborazione con l’Università degli Studi di Genova, oltre che Palazzo Ducale stesso. Una serie di appuntamenti per presentare la Genova letteraria del Novecento, guardando a grandi personalità come Montale, Caproni, Sbarbaro e Sanguineti, che hanno segnato con la loro opera la poesia moderna. Un calendario specifico di conferenze che diventano una nuova occasione per scoprire sotto un’altra luce la nostra città, un progetto per riconoscere a Genova il ruolo di centro letterario di primaria importanza.

 

 

 

 

 

 

 

PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA
Partecipazione gratuita

 


 Visita a Palazzo Spinola di Luccoli-Balestrino
La piazza Fontane Amorose e gli Spinola di Luccoli

Giorno
Martedì 17 dicembre

Ore
16:00

Dove
Palazzo Spinola, piazza Fontane Marose 1

Il palazzo Spinola di Luccoli-Balestrino, oggi sede della Banca Intesa San Paolo, sorge su piazza Fontane Marose, contrada degli Spinola di Luccoli dal XIII secolo, sull’area dove erano la casa di Gio. Giacomo e quella di Benedetto Spinola. Il palazzo deve l’attuale configurazione neoclassica, con un ordine gigante ionico in facciata, al disegno degli architetti Laverneda e Cavanna, mentre all’interno è ornato da affreschi di Francesco Gandolfi, celebranti le virtù di famiglia, e Tammar Luxoro, che ritrae pittoresche vedute. La visita è occasione anche per ripercorrere la storia della piazza delle “Fontane Amorose”, che ospita alcuni dei più bei palazzi di Genova, impreziositi da veri e propri unicum, come ad esempio la serie di uomini illustri che prospetta sul palazzo di Giacomo Spinola, opera di Giovanni da Bissone e Domenico Gagini. Un’occasione preziosa, da non perdere, per scoprire uno dei luoghi più densi di bellezza del centro cittadino, da ammirare con attenzione e curiosità.

 

 

 

 

 

 

 

PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA
Quota di partecipazione 5 € (apertura esclusiva e approfondimento culturale)

 


 Auguri!
Un brindisi in vista delle festività natalizie

Giorno
Giovedì 19 dicembre

Ore
17:30

Dove
Locale Les Rouges, piazza Campetto 8

Una piacevole occasione per salutarci prima del Natale e delle festività di fine anno, un appuntamento per incontrarci e scambiarci gli auguri più affettuosi di Buone Feste. Il locale Les Rouges di Palazzo Imperiale ci ospita per questo evento conviviale, in cui ripercorriamo l’anno passato insieme e chiacchieriamo delle nuove occasioni di cultura del programma di attività 2020, per continuare a vivere, conoscere e valorizzare il nostro patrimonio culturale. Spazio anche alle anticipazioni dei grandi viaggi del nuovo anno, dal Brasile all’Uzbekistan, dalla Ciociaria alla Bretagna, da New Orleans al Giappone, oltre che alla tante attività in città legate ai nostri musei e monumenti. L’appuntamento è anche l’occasione per un confronto su suggerimenti e proposte da parte dei Soci, per arricchire sempre le nostre proposte e venire incontro ai desideri degli associati. L’incontro termina con un brindisi e un piccolo ed esclusivo dono natalizio per i Soci partecipanti, ideato per l’occasione.

 

 

 

 

 

 

 

PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA
Quota di partecipazione 15 € (aperitivo e piccole degustazioni)

 

 

Additional information

DestinazioneGenova
MeseDicembre
Durata1 Giorno