Periodo
16 luglio al 18 luglio

Durata
3 Giorni

Mezzo di trasporto
Bus

Paese
Italia

dal 16 al 18 luglio
Viaggio nei luoghi del “monarca della pittura

Un itinerario alla scoperta delle opere di Piero della Francesca, attraversando la provincia di Arezzo, tra la Valtiberina e le pittoresche località come Sansepolcro e Monterchi e, ovviamente, la città di Arezzo. La Valtiberina fu confine e insieme punto d’incontro tra civiltà diverse, l’umbra e l’etrusca, la bizantina e la longobarda. Il Museo Civico di Sansepolcro, città natale dell’artista, ospita ben quattro opere di Piero: il Polittico della Misericordia, la Resurrezione, il San Giuliano e il San Ludovico. L’itinerario continua a Monterchi, nella Val Cerfone. Per questo borgo, adagiato su una collina al confine con l’Umbria, Piero della Francesca realizzò lo straordinario affresco della Madonna del Parto. L’itinerario nei luoghi di Piero prosegue ad Arezzo, tappa immancabile, dove il grande pittore affrescò, nella Basilica di San Francesco, il ciclo della Leggenda della Vera Croce, il capolavoro che l’artista eseguì tra il 1452 e il 1466. Un itinerario che è occasione
preziosa per approfondire la conoscenza di quello che fu uno dei più importanti protagonisti del Rinascimento italiano in quelle che furono le sue terre. Un pittore che ha saputo costruire un universo sospeso tra realtà e astrazione geometrica, una pittura fatta di istanti eternati, di sguardi, di luce: un mondo tutto da scoprire, avvolti dal fascino unico di quella terra che Piero ha profondamente amato ed spesso eternato nelle sue opere.
Prenotazione obbligatoria.
Programma dettagliato da richiedere alla Segreteria.

PARTENZA/ARRIVO TBA
Orario di partenza TBA
INCLUSO
Viaggio in  bus Hotel per 2 notti
Guida professionale
NON INCLUSO Quanto non espressamente indicato come incluso

Additional information

DestinazioneItalia
MeseLuglio
Durata2-6 giorni