Tutti gli itinerari da 1 giorno del Mese di Luglio 2019

Date disponibili


 Tesori di Piemonte 
La bellezza incontaminata del santuario di Oropa

 

Giorno
Sabato 6 luglio

Durata
1 Giorno

Mezzo di trasporto
Pullman

Dove
Italia – Piemonte

Ritorniamo in Piemonte per un piacevole itinerario che ci porta a scoprire il fascino delle Alpi Biellesi, visitando l’incontaminata area d’Oropa, dove sorge l’omonimo, splendido, santuario. A oltre mille metri di altitudine, il complesso svetta maestoso tra il verde intenso dei fitti boschi che lo circondano, in un susseguirsi di edifici barocchi, cappelle, piazzali e porticati, protetto dalla fresca ombra delle vette prealpine. La grande basilica, che si vuole fondata da sant’Eusebio nel IV secolo, conserva ancora, tra le diverse opere d’arte, la trecentesca scultura lignea della Madonna Nera, ricoperta d’oro e di gemme preziose. Visitiamo anche il Sacro Monte d’Oropa, riconosciuto Patrimonio dell’Umanità dall’Unesco, il cui percorso è composto da dodici magnifiche cappelle dedicate alla vita della Vergine e popolate da realistiche sculture in terracotta policroma realizzate tra XVII e XVIII secolo. Pranzo libero. Nel pomeriggio proseguiamo approfondendo la conoscenza naturalistica della valle, attraverso un percorso nel ricco e colorato Giardino Botanico, oasi naturale di rara bellezza. Chiudiamo l’itinerario con un suggestivo percorso in funivia, che ci permette di ammirare un indimenticabile panorama dell’intera valle da più di 1900 metri di altitudine. Una giornata a contatto con la natura, ammirando suggestivi luoghi di arte e di fede, ricchi di storia.

PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA

Quota di partecipazione 60 € 

PARTENZA/ARRIVO Piazza della Vittoria (Genova)
Orario di partenza / ritorno 07.30 – 20.00
INCLUSO
Viaggio in Pullman riservato Biglietti d’ingresso
Approfondimento culturale


 Dalì protagonista a Montecarlo
La grande mostra in occasione dei trent’anni del pittore

Giorno
Sabato 13 luglio

Durata
1 Giorno

Mezzo di trasporto
Pullman

Dove
Principato di Monaco

Dedichiamo la giornata al Principato di Monaco e all’importante mostra dedicata a Dalì in occasione del trentesimo anniversario della sua morte. Nella cornice del Principato, dove lusso e mondanità hanno plasmato l’identità urbana, raggiungiamo il Grimaldi Forum per la visita alla monografica che la città dedica a Salvador Dalì. L’esposizione presenta un centinaio di opere tra dipinti, disegni e fotografie, riunite per dar vita ad un percorso che illustra l’intero operato dell’artista, la cui fama è legata a soggetti che attingono dal mondo surreale e onirico, come i celebri “orologi molli”, simbolo del tempo che scorre via, oltre ad altri elementi visionari ed enigmatici. Occasione importante per omaggiare l’artista spagnolo, che con la sua vita seppe dare un nuovo e ulteriore significato al concetto di arte. Il pranzo è libero, nel centro storico monegasco, tra i suggestivi vicoli medievali, ricchi di botteghe, gallerie d’arte e locali che affollano il nucleo storico del principato. Nel pomeriggio seguiamo un percorso nel quartiere storico, partendo dalla piazza del Palazzo, spettacolare balconata che offre uno splendido colpo d’occhio sul porto, sui grattacieli di Montecarlo e sulle ville di inizio Novecento, fino a raggiungere la monumentale Cattedrale, in stile romanico-bizantino, edificata in pietre bianche, dove ammiriamo il polittico cinquecentesco del pittore nizzardo Luigi Brea.
Prenotazione

PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA
Quota di partecipazione 70€ 

PARTENZA/ARRIVO Piazza della Vittoria (Genova)
Orario di partenza / ritorno 07.30 – 20.00
INCLUSO
Viaggio in Pullman riservato Biglietti d’ingresso
Approfondimento culturale


 La Garfagnana di Pascoli
Castelvecchio e Barga, tra poesia arte e storia

Giorno
Sabato 20 Luglio

Durata
1 Giorno

Mezzo di trasporto
Pullman

Dove
Italia – Toscana

La Garfagnana, terra discreta e schiva, offre paesaggi ricchi di fascino, che variano dalle impervie Alpi Apuane fino alle dolci colline coltivate. Qui hanno vissuto letterati e poeti: accompagnati da Alessandro Ferraro dedichiamo la giornata a Giovanni Pascoli. Iniziamo da Castelvecchio, dove visitiamo la casa del poeta, oggi trasformata in museo. Tra cimeli e letture di poesie, ritroviamo lo spirito più intimo ed emozionante del poeta. La casa museo, circondata dal delizioso giardino, ci permette infatti di ritrovare un mondo familiare, dove il tempo sembra essersi fermato alla morte del grande letterato. Al termine della visita raggiungiamo Barga per il pranzo libero. Nel pomeriggio visitiamo la cittadina di origine medievale al centro della media valle del Serchio, fu per secoli enclave fiorentina. L’impianto medievale del borgo antico accoglie palazzi rinascimentali dal nobile aspetto. Esempio di architettura di ispirazione fiorentina del Cinquecento è la Loggia dei Mercanti, antica sede del Mercato voluta da Cosimo I de’ Medici quando Barga aveva una fiorente economia basata sul commercio della lana, della seta e del sale. La rete viaria, segnata dalla pendenza dell’erta, culmina sul grande piazzale erboso alla sommità del colle, chiamato l’Arringo, dove sorge il romanico Duomo. Qui ammiriamo alcuni tra i rilievi romanici più interessanti della zona, perfettamente conservati e ben leggibili

PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA
Quota di partecipazione 70€ 

PARTENZA/ARRIVO Piazza della Vittoria (Genova)
Orario di partenza / ritorno 07.30 – 20.00
INCLUSO
Viaggio in Pullman riservato Biglietti d’ingresso
Approfondimento culturale Navigazione


 Il Museo del Vetro di Altare e il borgo di Cairo 
Preziose trasparenze

Giorno
Sabato 27 luglio

Durata
1 Giorno

Mezzo di trasporto
Pullman

Dove
Italia – Liguria

Con un breve percorso autostradale raggiungiamo l’entroterra savonese per una visita a due preziose realtà del territorio ligure, Altare, patria del vetro e Cairo, con il suo splendido borgo medievale. La mattinata è dedicata ad Altare dove visitiamo
il Museo dell’Arte vetraria, oggi ospitato nelle sale di Villa Rosa, uno dei più raffinati edifici Liberty della regione. Il museo ripercorre la cultura del vetro, che, fin dalla fine del Quattrocento, fa di Altare uno dei centri di eccellenza di questa preziosa arte. Per il pranzo, libero, ci spostiamo a Cairo, antico borgo nel cuore della Val Bormida il cui passato medievale è chiaramente leggibile nel tessuto urbano. Raggiungiamo Palazzo Scarampi, riaperto da pochi mesi dopo un recente restauro e oggi sede del Ferrania Film Museum. Il museo è dedicato alla Ferrania, considerata un tempo uno dei maggiori produttori di materiale fotografico in Italia. Tra i saloni del palazzo, il museo restituisce i molteplici aspetti delle vicende industriali: la vita della fabbrica, la cultura d’impresa e le vicende societarie, il design e la comunicazione visiva, l’architettura, i prodotti e i brevetti, gli anni della guerra e quelli più recenti. Il percorso espositivo ci permette di conoscere l’universo storico, culturale e sociale di Cairo, oggi piccolo paese di provincia, ma un tempo cuore pulsante dell’economia della regione, e non solo.

PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA
Quota di partecipazione 60€ 

PARTENZA/ARRIVO Piazza della Vittoria (Genova)
Orario di partenza / ritorno 07.30 – 20.00
INCLUSO
Viaggio in Pullman riservato Biglietti d’ingresso
Approfondimento culturale


Additional information

DestinazioneItalia
MeseLuglio
Durata1 Giorno