Durata

2 Giorni

Luogo

Forlì

Data

13 Aprile 2024 - 14 Aprile 2024

Forlì, Preraffaelliti in mostra

Un fine settimana in Emilia Romagna per visitare, a Forlì, una delle mostre più interessanti della stagione espositiva, la rassegna dedicata all’affascinante movimento dei Preraffaeliti. Oltre alla mostra scopriamo la verdeggiante Valle del Montone con i borghi storici che mantengono interessanti tracce medievali e rinascimentali, dove l’influsso fiorentino ha plasmato luoghi e identità.

Itinerario

1 day
Sabato 13 aprile

Ore 7:30 partenza da Genova, piazza della Vittoria, in pullman riservato. Attraversiamo l’Emilia, superiamo Bologna e arriviamo a Rocca San Casciano (400 km), centro principale della Valle del Montone che mantiene un’atmosfera urbana di grande fascino. Pranzo in ristorante. Scendendo a valle sostiamo a Terra del Sole (20 km), fondata da Cosimo I de’ Medici con il nome di Eliopoli nella seconda metà del Cinquecento. La struttura urbana, ispirata ai principi della città ideale, è splendidamente conservata entro la cinta muraria. Nel pomeriggio arriviamo a Castrocaro Terme, dove una passeggiata nel rinomato centro termale ci fa scoprire i luoghi di maggior interesse dell’antico capoluogo della Romagna toscana, sotto il controllo mediceo. Da piazza Garibaldi arriviamo alla parrocchiale e al borgo medievale, ricco di scorci pittoreschi. Sistemazione presso l’esclusivo Grand Hotel Castrocaro 4****. Cena in hotel.

2 day
Domenica 14 aprile

La mattinata si apre a Forlì (10 km), con la visita della grande mostra “Preraffaelliti. Un Nuovo Rinascimento” al complesso di San Domenico. La mostra è dedicata al movimento artistico ottocentesco, conta più di trecento opere tra dipinti, sculture, mobili, ceramiche, gioielli e manoscritti provenienti dalle più importanti istituzioni internazionali, in un confronto tra le maestranze italiane e quelle britanniche. Una retrospettiva che si pone l’obiettivo di ripercorrere il profondo impatto dell’arte storica italiana sul movimento preraffaellita britannico attraverso opere dei fondatori Millais, Hunt e Rossetti e i principali esponenti del movimento come Burne-Jones e Ford Madox Brown. Pranzo libero. Nel pomeriggio visitiamo la Basilica di San Mercuriale, che domina la città con il suo poderoso campanile in stile lombardo. La chiesa, che venne eretta in forme romaniche nel XII secolo, conserva la preziosa lunetta duecentesca del portale con il “Sogno e Adorazione dei Magi”. Al termine della visita partenza per il rientro a Genova (350 km). L’arrivo in piazza della Vittoria è previsto intorno alle ore 20 circa.

Informazioni e Prezzi

A partire da 450 €
È necessario accedere o registrati per effettuare una prenotazione.

Accedi

Oppure

Ti serve aiuto? Scrivici!

    Dichiaro di aver letto e compreso la privacy policy di questo sito

    Potrebbe interessarti anche

    Legalblink