Durata

5 Giorni

Luogo

Francia

Data

17 Aprile 2024 - 21 Aprile 2024

La Franca Contea, Francia da scoprire

La Franca Contea, regione di confine e ricca di influenze e identità diverse, è un territorio da scoprire. Durante il nostro viaggio incontriamo i fratelli Lumiere, Victor Hugo, Gustave Courbet e Le Corbusier, scopriamo borghi storici e millenarie abbazie, viviamo una natura incontaminata. Un viaggio da non perdere, di grande interesse in una regione poco conosciuta ma di grande fascino.

Itinerario

1 day
Martedì 17 aprile

Ore 7:30 partenza da Genova, piazza della Vittoria, in pullman riservato. Pranzo libero lungo il percorso. Nel pomeriggio arriviamo a Besançon (500 km), città capoluogo della Franca Contea. Visitiamo il centro storico, abbracciato dal fiume Doubs, seguendo la Grande Rue, fino alla cattedrale di St-Jean. Sistemazione in hotel e cena.

2 day
Mercoledì 18 aprile

Raggiungiamo Ornans (25 km), pittoresco borgo dove visitiamo il rinnovato Musée Courbet, dedicato all’artista realista che qui nacque nel 1819. Pranzo libero. Nel pomeriggio a Besançon visitiamo il Musée des Beaux-Arts et d’Archéologie, uno dei più antichi musei di Francia, con capolavori del Bronzino, di Jordaens e Goya. Cena in hotel.

3 day
Venerdì 19 aprile

Iniziamo le visite dalle settecentesche Saline Reali di Arc-et-Senans (40 km), progettate da Ledoux e ispirate all’antichità classica: un progetto illuministico e utopico di città ideale. Raggiungiamo la cittadina di Dole (30 km), con piccole case e pittoresche vie, dove spicca la gotica collegiata di Notre-Dame. Pranzo libero. Nel pomeriggio a Baume-les-Messieurs (50 km), nel cuore del Giura, visitiamo la chiesa di St-Pierre che conserva un bel polittico fiammingo ligneo. Rientro in hotel (80 km) e cena.

4 day
Sabato 20 aprile

A Belfort (95 km) ci accoglie il monumentale Leone, scolpito da Bartoldi, e la settecentesca cattedrale di St-Christophe, entrambi in arenaria rossa. Raggiungiamo Ronchamp (20 km) e la collina di Notre-Dame du Haut, dove ammiriamo la chiesa capolavoro di Le Corbusier e il convento progettato da Renzo Piano. Pranzo libero. Nel pomeriggio una passeggiata ci fa scoprire Luxeuil-les-Bains (30 km), elegante città termale con interessanti edifici quattrocenteschi. Rientro in hotel (85 km) e cena.

5 day
Domenica 21 aprile

Visitiamo il castello di Joux (65 km), abbarbicato a uno sperone roccioso, sulla chiusa di Pontarlier. Partenza per il rientro a Genova (450 km). Pranzo libero lungo il percorso e arrivo in piazza della Vittoria alle ore 20 circa.

Informazioni e Prezzi

A partire da 1300 €
È necessario accedere o registrati per effettuare una prenotazione.

Accedi

Oppure

Ti serve aiuto? Scrivici!

    Dichiaro di aver letto e compreso la privacy policy di questo sito

    Legalblink