Luogo

Asti

Data

06 Aprile 2024

Asti, Caravaggio in mostra

Raggiungiamo Asti (110 km) in occasione della mostra “La canestra di Caravaggio. Segreti ed enigmi della natura morta”, resa possibile dall’eccezionale prestito del dipinto, normalmente conservato presso la Pinacoteca Ambrosiana di Milano. L’esposizione è anche occasione per visitare l’elegante Palazzo Mazzetti, dimora storica barocca dove ammiriamo il pregevole impianto decorativo e gli arredi d’epoca. Pranzo libero. Nel pomeriggio seguiamo la produzione di Orsola Maddalena Caccia, tra le poche artiste donne ad affermarsi nello scenario piemontese del Seicento. Spinta dal padre, anch’egli pittore, a prendere il velo, realizza la maggior parte dei suoi dipinti proprio presso il convento delle Orsoline di Moncalvo. A Moncalvo (20 km) visitiamo la chiesa di San Francesco, con splendide pale realizzate insieme al padre Guglielmo Caccia, detto il Moncalvo, e il Museo parrocchiale, scoprendo molte opere dei Caccia.

Informazioni e Prezzi

È necessario accedere o registrati per effettuare una prenotazione.

Accedi

Oppure

Ti serve aiuto? Scrivici!

    Dichiaro di aver letto e compreso la privacy policy di questo sito

    Legalblink